Come da tradizione, anche Roma ha dato il via al periodo Natalizio con una serie di eventi.

Infatti, dal 2 dicembre, ha aperto, a romani e turisti, il famoso “mercato della Befana” di Piazza Navona, che durerà fino, appunto, all’Epifania (6 Gennaio 2019), giorno in cui la “Befana”, purtroppo, “tutte le feste porterà via”.

Sempre dall’8 dicembre, è stato finalmente acceso il famoso “Spelacchio” (@spelacchio su Twitter), l’albero di Natale di Piazza Venezia, quest’anno sponsorizzato da Netflix, così come sono state accese le lunghissime luminarie che virtualmente “collegano” Piazza del Popolo a Piazza Venezia, tramite Via del Corso.

Ovviamente, anche Piazza San Pietro ha innaugurato tanto l’albero quanto il Presepe, quest’anno interamente in sabbia, originaria di Jesolo e modellato da 4 scultori: Richard Varano (USA), Ilya Filimontsev (Russia), Susanne Ruseler (Olanda), e Rodovan Ziuny (Repubblica Ceca).

In generale però in tutta la Città, soprattutto in Centro, si respira l’aria del Natale, tra vicoli addobbati per le Feste e Babbi Natale che ci accompagneranno fino ai primi giorni del nuovo Anno.